Unisciti alla community di Isagro

Se sei un utente già registrato
Se non sei un utente registrato, fallo ora
SI   NO       Acconsento all’invio di comunicazioni informative tramite e-mail (newsletter) secondo quanto indicato nell’informativa.


* Campi obbligatori
Inserisci il tuo indirizzo di posta. Invieremo un'email con le istruzioni per impostare una nuova password
|

News | IN TEMPO REALE

24 Maggio 2019

ISAGRO A ENOVITIS CON ISATRAPP

La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione.” A dirlo Seneca, il filosofo e politico dell’antica Roma. A ribadirlo, IsagroinItalia, il team by ISAGRO specializzato nel promuovere soluzioni innovative alle sempre più complesse e crescenti richieste del mondo agricolo. Soprattutto sul fronte  della lotta bio-integrata.


Il talento di Isagro è legato alla sua capacità di inventare e portare nel mondo novità; l’occasione – questa volta- è offerta da ENOVITIS IN CAMPO 2019.


È qui che IsagroinItalia presenterà la prima App al mondo ideata per le trappole a feromoni, in grado di  geolocalizzarle, estrarne dati di rilievo (data, numero di insetti catturati, ecc…) per  trasmetterli in tempo reale a una centrale in remoto.


IsatrAPP - questo il nome della application di ISAGRO  dedicata al monitoraggio di Lobesia botrana (la ben nota tignoletta della vite) - è la risposta alle difficoltà incontrate in campo, specialmente in appezzamenti di grandi dimensioni: il riconoscimento rapido dei punti in cui le trappole sono state collocate e il rilievo manuale per il conteggio delle catture.


La APP è utilizzabile con i comuni device (smartphone iOs o Android, tablet) ed è stata pensata da ISAGRO come attivatore di una rete informativa in grado, in pochi minuti, di mettere in connessione la situazione entomologica di province o regioni anche molto distanti tra di loro, consentendo uno scambio di informazioni importanti per un adeguato controllo locale e nazionale dei parassiti monitorati.


Ad ENOVITIS gli esperti di IsagroinItalia porteranno anche un’altra invenzione. Anzi un “must” dell’azienda guidata da Giorgio Basile: la soluzione a base di Trichoderma Isagro destinato a  contrastare il mal dell’esca della vita. Una linea di difesa che parte dalle radici per arrivare all’apparato fogliare. I Trichoderma Isagro sono in campo da 15 anni, di anno in anno il loro spettro di utilizzo va allargandosi su colture diverse.


 Isagro inventa, produce e distribuisce agrofarmaci e bio-agrofarmaci, feromoni, biostimolanti e ammendanti tutti a basso impatto ambientale. Nata nel 1993, è quotata sul Mercato Azionario di Borsa Italiana nel segmento STAR. Isagro produce in cinque stabilimenti (quattro in Italia, uno in India) e distribuisce in 80 Paesi. Il discovery rappresenta il 10% del fatturato (circa 150 milioni di euro nel 2017) e impegna circa 100 addetti sui 650 totali.


 



DOMANDE E RISPOSTE
per aggiungere una domanda
0 DOMANDE E RISPOSTE