Unisciti alla community di Isagro

Se sei un utente già registrato
Se non sei un utente registrato, fallo ora
SI   NO       Acconsento all’invio di comunicazioni informative tramite e-mail (newsletter) secondo quanto indicato nell’informativa.


* Campi obbligatori
Inserisci il tuo indirizzo di posta. Invieremo un'email con le istruzioni per impostare una nuova password
|

News | IN TEMPO REALE

07 Agosto 2019

Pericolo o rischio? Regolamento Ue e WTO

USA, Australia, Brasile, Canada, Colombia, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Ecuador, Guatemala, Honduras, Malesia, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay hanno inviato al WTO (World Trade Organization, Organizzazione mondiale del commercio) una comunicazione, con la quale chiedono che la Ue riveda i suoi parametri sugli agrofarmaci.

Per le 16 nazioni richiedenti, il punto centrale è che l'Ue decide se autorizzare o meno l'uso di un agrofarmaco con un approccio basato sulla gestione del pericolo, al contrario i richiedenti sottolineano come solo un approccio basato sulla gestione del rischio sia conforme alle regole dell'Organizzazione mondiale del commercio.


DOMANDE E RISPOSTE
per aggiungere una domanda
0 DOMANDE E RISPOSTE