Unisciti alla community di Isagro

Se sei un utente già registrato
Se non sei un utente registrato, fallo ora
SI   NO       Acconsento all’invio di comunicazioni informative tramite e-mail (newsletter) secondo quanto indicato nell’informativa.


* Campi obbligatori
Inserisci il tuo indirizzo di posta. Invieremo un'email con le istruzioni per impostare una nuova password
|

News | IN TEMPO REALE

04 Settembre 2019

TEMPO REALE/ AGROEXPOSIBERIA 2019 (29-31 Ottobre 2019)

Eccezionali condizioni climatiche e di suolo, prossimità al grande mercato cinese. Sono queste le (buone) ragioni per tenere d’occhio l’Altai.

Cuore dell'agricoltura della Siberia e uno dei maggiori centri agricoli della Federazione Russa, in Altai si coltivano grano, segale, orzo, avena e girasoli. Per quanto riguarda la produzione di grano primaverile, avena e grano saraceno, la regione di Altai è al primo posto della Federazione Russa.

Il paesaggio dell’Altai è scandito dai suoi innumerevoli campi di girasole che rappresentano il 90 percento dell'intera produzione di girasole della Siberia. Il girasole viene utilizzato per i suoi semi (oli alimentari), per la testa di fiore deprivata di semi (alimentazione del bestiame), per i gambi (soprattutto in Cina per l’industria cartaria e dei tessuti). L’Altai è anche l'unica regione ad est degli Urali dove si possono coltivare barbabietole da zucchero su larga scala.


DOMANDE E RISPOSTE
per aggiungere una domanda
0 DOMANDE E RISPOSTE